Workpackage 3: Progettazione e realizzazione del sistema

OBIETTIVI

L’obiettivo di questo workpackage riguarda l’elaborazione delle informazioni e delle specifiche individuate nelle azioni dei precedenti WP1 e WP2, e la loro espressione e realizzazione in una prima versione del sistema gestionale proposto.

Dall’analisi effettuata nelle azioni precedenti in WP1 e dal documento di specifiche dei requisiti prodotto in WP2, verranno individuati i requisiti funzionali e non funzionali.

3.1 – Definizione delle specifiche architetturali del sistema.

I requisiti funzionali faranno riferimento alle funzionalità che dovranno essere inserite nel sistema. Lo scopo è quello di descrivere, in forma testuale, le operazioni che sarà possibile eseguire con il sistema, le modalità con cui il sistema informativo deve eseguirle, chi le effettua e in che momento, i modelli per l’organizzazione dei dati, e le eventuali interazioni con altri sistemi.

3.2 – Definizione delle specifiche funzionali ed operative del sistema.

I requisiti non funzionali saranno invece legati alle caratteristiche generali che il sistema dovrà avere riguardo a aspetti di qualità, e che avranno un impatto chiave sull’architettura del sistema in termini di:

·              Funzionalità (Capacità di fornire le funzioni richieste)

·              Usabilità (Facilità d’uso dell’utenza finale)

·              Attendibilità (Gestione degli errori e dei crash)

·              Prestazioni

·              Supportabilità (Capacità di garantire assistenza e mantenimento)

·              Interazioni con sistemi esterni

3.3 – Realizzazione del sistema.

Dopo aver preso visione dello stato attuale e sulla base dei modelli e degli algoritmi di ottimizzazione individuati in WP2, verrà definita l’architettura del sistema, in risposta alle esigenze espresse. In forma di diagramma verranno schematizzate le interazioni tra le diverse aree e moduli individuati e tra le stesse aree e il mondo esterno, caratterizzato dai sistemi software già presenti nella realtà valutata e con i quali il sistema da sviluppare deve interfacciarsi e cooperare sinergicamente.

OUTPUT

Elencazione dei prodotti (es. documento di specifiche, prototipo, piano di lavoro, rapporto di valutazione, ecc.).

L’output di questa fase sarà costituito da una serie di elaborati, specifiche e rapporti di valutazione, organizzati nei seguenti deliverables:

D3.1 – Documento di Specifica dei requisiti

D3.2 – Manuale architetturale

D3.3 – Prima versione del Sistema IntelliCare

METODOLOGIE UTILIZZATE

Breve descrizione delle metodologie utilizzate per la realizzazione del WP.

Qui di seguito l’elenco delle tecnologie individuate per la realizzazione del sistema

· Wildfly 10

· Apache 2.4

· JDK 1.8

· Spring MVC

· JSF 2.2

· Primefaces 6.x

· EJB 3.1

· Log4J2

· JPA_HIBERNATE

· jQuery

· Quartzo · Racle